“La Casa ATTIVA” abitare in un futuro economicamente sostenibile in armonia con l’ambiente

 

COS’E’ LA CASA ATTIVA

La casa attiva è una soluzione applicabile a qualsiasi immobile, sia di nuova che di vecchia costruzione che, grazie all’evoluzione e al perfezionamento delle differenti tecnologie sviluppate in ambito di risparmio energetico, permette a ciascuno di noi di realizzare quattro importanti risultati:

art1_casa_attiva_rif1_gruppo-itieffe-treviso

1 – eliminare per sempre i costi di riscaldamento, di condizionamento e di energia elettrica

2 – migliorare le condizioni di benessere abitativo e di comfort

3 – trasformare la casa in una fonte di reddito

4 – proteggere l’ambiente, eliminando l’utilizzo di combustibili fossili e riducendo le emissioni nocive

 


 

LA STRADA PER CAMBIARE

Come rendere possibile tutto questo? Innanzitutto, ponendosi una semplice domanda:

Rispondere a questa domanda è molto importante, perché solo individuando ed eliminando questi sprechi potremo creare le condizioni per raggiungere il nostro obiettivo. La risposta può facilmente essere trovata, sottoponendo la nostra casa ad una specie di “visita di controllo” che si chiama diagnosi energetica

Questo servizio viene fatto dalla nostra ditta o da un professionista competente ed esperto di nostra fiducia, che effettuerà tutte le verifiche necessarie per:

  • individuare con precisione le cause che determinano sprechi di energia e dispersioni termiche;
  • definire tutti gli interventi di miglioramento possibili;
  • determinare l’effettivo beneficio economico conseguente ad ogni intervento.

Questo è il modo più sicuro per ottenere due importanti risultati:

  1. disporre di un quadro chiaro e completo della situazione esistente;
  2. conoscere la reale utilità e valutare l’effettiva necessità di ogni intervento.

Questi due elementi sono la condizione indispensabile per poter assumere consapevolmente qualunque decisione successiva.

Il passo successivo consiste nell’eliminare i punti deboli, cioè le cause che determinano sprechi di energia e che generano costi inutili molto più gravosi di quanto possiamo immaginare. Sarebbe infatti un grave errore non eliminare queste “perdite” o, peggio, cercare di ridurne gli effetti potenziando gli impianti esistenti: non ha alcuna utilità tentare di riempire un secchio pieni di buchi.

Grazie alla diagnosi energetica dell’immobile, queste cause e i relativi costi sono stati esattamente individuati. E’ quindi il momento di progettare quegli interventi di isolamento che permetteranno di conseguire i migliori risultati e che assicureranno la massima efficacia alle attività successive.


Nel prossimo articolo che pubblicheremo vedremo infatti Cos’è l’ISOLAMENTO TERMICO in un involucro edilizio sia esso un’abitazione, un edificio ad uso commerciale, residenziale o artigianale. Quindi non fatevi scappare il prossimo nostro articolo!!

Daniele Francescato


 

Dì la tua » Scrivi il tuo commento…

Ricordiamo che per ricevere le notifiche di risposta ai commenti è necessario inserire anche un indirizzo eMail 

 

ARTICOLI CORRELATI » vedi anche…

1 » Che cos’é la Casa ATTIVA ?

2 » Cos’é l’ISOLAMENTO TERMICO ?

3 » Come creare la propria AUTONOMIA ENERGETICA

4 » Come funziona la POMPA DI CALORE?

5 » Energia a costo Zero: l’IMPIANTO FOTOVOLTAICO

 

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo nei tuoi Social

1500 View

2 thoughts on “La Casa ATTIVA


    1. Daniele

Leave a Comment